Aiuti finanziari per prevenzione e lotta alla violenza nei confronti delle donne e alla violenza domestica

La violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica sono diffuse anche in Svizzera e causano grandi sofferenze individuali. I reati di violenza colpiscono tuttavia la società nel suo insieme. Rappresentano una violazione dei diritti umani e contraddicono il principio costituzionale dell’uguaglianza fra donna e uomo.

A partire dal 1° gennaio 2021 la Confederazione garantisce aiuti finanziari:

  • per progetti
  • per organizzazioni nell’ambito della prevenzione della violenza nei confronti delle donne e della violenza domestica che attuano regolarmente misure.

Può essere accordato un sostegno a:

  • misure preventive
  • misure per il coordinamento e la messa in rete di attori pubblici e privati.

L’Ufficio federale per l’uguaglianza fra donna e uomo (UFU) è responsabile della concessione degli aiuti finanziari.

Il credito quadro per gli aiuti finanziari proposto dal Consiglio federale necessita dell’approvazione da parte del Parlamento nella sessione invernale 2020.

 


Il nostro sostegno

La Confederazione accorda aiuti finanziari circa all’anno per progetti. Gli aiuti finanziari sono destinati a sostenere progetti che contribuiscono nel modo più concreto e sostenibile possibile. Tali aiuti possono essere richiesti da organizzazioni pubbliche o private senza scopo di lucro.


Progetti sostenuti


Come procedere


Contattateci senza impegno, in ogni momento

Rispondiamo alle vostre domande e vi aiutiamo a presentare la richiesta di aiuti finanziari.

Ufficio federale per l'uguaglianza fra donna e uomo UFU 
Schwarztorstrasse 51
3003 Berna
T +41 58 462 68 43
ebg@ebg.admin.ch

https://www.ebg.admin.ch/content/ebg/it/home/servizi/finanzhilfengewalt.html