Obiettivi

La nostra visione: il lavoro di cura è riconosciuto, ripartito in modo più equilibrato tra donne e uomini, ed economicamente sopportabile

Affinché questa visione diventi realtà, le condizioni quadro che permettono di conciliare l'attività lucrativa con il lavoro di cura non retribuito devono migliorare sensibilmente. Ciò presuppone l'adozione di misure concrete a livello politico ed economico, e la realizzazione, nella società, di un cambiamento di mentalità su vasta scala.

I nostri obiettivi

  • Il lavoro di cura non retribuito è riconosciuto come imprescindibile, socialmente importante ed economicamente rilevante.
  • Tutte le formazioni possono essere conciliate con le responsabilità di cura. Le competenze acquisite svolgendo un lavoro di cura non retribuito sono riconosciute sul mercato del lavoro.
  • Svolgere un lavoro di cura non retribuito non preclude la possibilità di fare carriera nella propria professione.
  • Sia le offerte finalizzate ad alleggerire le incombenze, sia le norme che reggono gli obblighi di mantenimento e le disposizioni in materia di previdenza tengono conto della situazione particolare delle persone single con compiti di assistenza.
  • Il lavoro di cura è ripartito in modo più equilibrato tra i sessi.
  • Le prestazioni di cura istituzionali sono alla portata di tutti e tengono conto delle esigenze dei beneficiari.
  • Le condizioni lavorative per il lavoro di cura retribuito sono eque e tengono conto delle peculiarità di questo tipo di attività. Il personale formato è sufficiente a coprire la domanda.
https://www.ebg.admin.ch/content/ebg/it/home/temi/lavoro/care--prendersi-cura-del-prossimo/obiettivi.html