Ordinanza contro la violenza

Nella sua seduta del 13 novembre 2019 il Consiglio federale ha adottato l’ordinanza contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica. L’ordinanza è entrata in vigore il 1° gennaio 2020.

L’ordinanza sulle misure di prevenzione e di lotta alla violenza nei confronti delle donne e alla violenza domestica istituisce le basi legali per misure di prevenzione della violenza sulle donne e della violenza domestica. L’ordinanza permetterà ad esempio aiuti finanziari per campagne d’informazione e sensibilizzazione nazionali, per provvedimenti di formazione destinati a specialisti e per progetti di prevenzione focalizzati sulle vittime o gli autori di violenza. La Confederazione può inoltre sostenere la collaborazione e il coordinamento tra attori pubblici e privati che operano in questo settore.

Presentazione di richieste 2021

Nella sessione invernale 2020, il Parlamento deciderà sul credito disponibile dal 2021 per gli aiuti finanziari. In caso di decisione positiva, il 2021 sarà il primo anno in cui potranno essere concessi sussidi.

Nel corso del 2020 saranno definite le basi per la concessione di aiuti finanziari a progetti e organizzazioni: saranno elaborate direttive, stabilite le procedure di presentazione e di valutazione e fissati i termini ufficiali per la presentazione delle richieste nel 2021. Fintanto che queste basi non saranno definite e approvate, non potranno essere accolte né valutate richieste di aiuto finanziario.

L’UFU informerà a tempo debito gli ambienti interessati sulle procedure di presentazione e di decisione vigenti dal 2021.
 

https://www.ebg.admin.ch/content/ebg/it/home/Themen/haeusliche-gewalt/Verordnung_gegen_Gewalt.html