Impegno del settore pubblico

I poteri pubblici svolgono un ruolo esemplare nella promozione della parità in ambito professionale e nella lotta contro ogni forma di discriminazione.

La Confederazione, i Cantoni e i Comuni si impegnano congiuntamente per eliminare le disparità salariali tra donne e uomini e per attuare nel loro ambito di competenza il principio costituzionale del salario uguale per un lavoro di uguale valore.

Grazie al suo impegno in favore della parità salariale, la Svizzera si è aggiudicata lo United Nations Public Service Award 2018, conquistando il primo posto nella categoria «Promozione di servizi pubblici attenti alle questioni di genere per realizzare gli obiettivi di sviluppo sostenibile». Un fattore determinante è stata la Carta per la parità salariale nel settore pubblico, con cui le amministrazioni svizzere affermano la loro volontà di eliminare le disparità salariali nella loro sfera di influenza.



Ulteriori informazioni

https://www.ebg.admin.ch/content/ebg/it/home/Themen/arbeit/lohngleichheit/engagement-des-oeffentlichen-sektors.html